Tu sei qui:

Passaggi di vita

Vota questo articolo
(2 Voti)
PARMA  - 7 febbraio 2017 - "Passaggi - dare senso e significato ai tempi della vita"
Quando la porta della felicità si chiude, spesso se ne apre un'altra, ma tante volte guardiamo così a lungo quella chiusa che non vediamo quell'altra che si è appena aperta per noi (Paulo Coehlo)

Scarica la locandina.

Martedì 7 febbraio 2017 dalle ore 20.30 alle 22.30 , presso la Sala piccola del Portico in Via Quarta 23, a Parma, si svolgerà il secondo incontro nell'ambito del progetto "12 temi, 12 e più professionisti, 12 mesi per un anno di felicità" a cura di Amalia Prunotto, Marica Rendo e Associazione Lidap

All'incontro dal titolo "Passaggi - dare senso e significato ai tempi della vita", interverranno Maria Angela Gelati storica e tanatologa Maria Angela Cavalli, Associazione Stay Marica Rendo psicoterapeuta e Amalia Prunotto, psicoterapeuta e Consulente Lidap

L'incontro è gratuito e rivolto alla popolazione. È gradita la conferma di partecipazione (si consiglia di chiamare per verificare la possibilità di partecipazione per numero chiuso) al n. 338 2795278 o tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

Letto 282 volte
Altro in questa categoria: « Amare senza paura di perdersi

2 commenti

Lascia un commento

Regolamento e note legali per l'utilizzo dei commenti
Prima di scrivere commenti è obbligatorio leggere attentamente i termini e le condizioni di utilizzo di seguito illustrate.
I commenti sono scritti sotto la totale ed esclusiva responsabilità dell'autore che, accettando i termini di utilizzo, solleva LIDAP Onlus da ogni tipo di responsabilità. La redazione si riserva il diritto insindacabile di cancellare o modificare i commenti. E' possibile segnalare eventuali abusi dalla pagina dei contatti. In caso di abusi LIDAP Onlus potrà fornire all'autorità competente i dati utili all'identificazione dell'autore del commento. La redazione potrà bloccare dal sito l'autore di commenti offensivi o comunque scritti in violazione del regolamento. Le principali regole relative ai commenti:
-il commento deve essere attinente all'argomento trattato dall'articolo;
-mai scrivere commenti ingiuriosi e offensivi rispetto a chiunque;
-moderare il linguaggio, evitare frasi e terminologie volgari, razziste o sessiste;
-usare il buon senso: non rispondere agli attacchi personali e a chi ha l'unico scopo di disturbare e creare litigi tra gli utenti (flamer e troll), rispondere significa solo alimentare il livello di rumore;
-evitare di puntualizzare eventuali errori di sintassi o battitura in un post;
-non inserire contenuti che siano diffamanti o violino le leggi italiane e internazionali;
-evitare di usare il maiuscolo;
-evitare attacchi alla redazione e agli altri lettori;
-non commentare la modifica o l'eliminazione dei commenti (per questo è possibile inviare una mail privata a webmaster@unina.it).
La redazione si impegna a seguire il più possibile ciò; che viene pubblicato e provvederà nel più breve tempo possibile alla cancellazione di commenti scritti in violazione del regolamento.
I messaggi esprimono esclusivamente il punto di vista dell'autore del messaggio stesso. Se l'utente trovasse offensivo un messaggio inserito nel sito, è invitato a contattarci immediatamente via e-mail (webmaster@lidap.it). Nel più breve tempo possibile provvederemo a controllare il messaggio e se necessario a modificarlo o rimuoverlo.
Attraverso l'utilizzo di questo servizio l’autore del commento accetta di non inserire alcun messaggio contenente materiale evidentemente falso e/o diffamatorio, abusivo, volgare, osceno, profano, ad orientamento sessuale, lesivo verso la privacy delle persone o in alcun modo in violazione alle leggi italiane e internazionali. L’autore del commento accetta inoltre di non inserire messaggi contenenti materiale protetto da Copyright di cui non detiene i diritti.