Tu sei qui:

Briciole di PAN
Facciamoci sentire per uscire dall’anonimato e dal disinteresse!
Molti di noi si confrontano sulla pagina fb o sul forum ed è una buona cosa soprattutto per l’immediatezza. Abbiamo, però, anche altri due strumenti: il sito e il giornale. Un giornale è importante, primo perché arriva a tutti (la tiratura è di 1.200 copie), poi perché è cosa che rimane: va nelle case e nei luoghi di lavoro, nelle sale di attesa dienti e istituzioni, studi medici, studi professionali in genere e letto da ansiosi e non ansiosi.

Attraverso la rubrica Briciole di PAN, abbiamo pensato di raccogliere i vostri post, siano essi articoli, lettere, recensioni, pensieri, stati d’animo o… tutto quel che voi volete, e di pubblicarli sul giornale.

Non occorre saper scrivere. Come abbiamo sempre detto, occorrono le vostre emozioni, i vostri punti di vista, le vostre critiche, le vostre storie raccontate col cuore più che con la penna.

Pubblicate sul sito un vostro commento con quello che volete comunicare. Ci si può firmare come si vuole o con un apposito nickname 

Vota questo articolo
(1 Vota)

PAN

La rivista trimestrale della Lidap

La rivista PAN

scarica l'ultimo numero della rivista E se non hai Acrobat Reader lo puoi scaricare (download) ed installare, cliccando sull'icona qui sotto:

Get Acrobat Reader

Quando noi della Lidap lavoriamo al nostro periodico, seguiamo un filo conduttore: che cosa vorremmo leggere, sul mondo vasto e complesso del DAP?

Ecco perchè, nel nostro giornale, troverai articoli di professionisti che possono darti informazioni su cui riflettere, interviste di approfondimento sul complesso universo della terapia del DAP, storie di vita raccontate direttamente da chi vive il problema del panico, poesie, appuntamenti, news dal mondo della ricerca, segnalazioni utili di Siti internet e libri che possono essere stimolo per una maggiore conoscenza.

Vota questo articolo
(5 Voti)

Educatori e modelli, oggi

Il tema del prossimo numero di PAN “La mala-educazione. Educatori e modelli, oggi” ma potete anche scrivere d’altro. #briciolediPan

Attraverso la rubrica Briciole di PAN, abbiamo pensato di raccogliere i vostri post, siano essi articoli, lettere, recensioni, pensieri, stati d’animo o… tutto quel che voi volete, e di pubblicarli sul giornale.

Non occorre saper scrivere. Come abbiamo sempre detto, occorrono le vostre emozioni, i vostri punti di vista, le vostre critiche, le vostre storie raccontate col cuore più che con la penna.

Pubblicate sul sito un vostro commento con quello che volete comunicare. Ci si può firmare come si vuole o con un apposito nickname